Meccanica/Automazione

Le macchine rappresentano una componente sempre più importante della “forza lavoro” presente all’interno delle diverse industrie. Una crescita di domanda spinta soprattutto dalla grande capacità di aumentare la produttività e limitare fortemente gli errori nelle diverse operazioni.

Questo ha visto ridurre il tempo impiegato in attività ripetitive prima fatte esclusivamente dall’uomo e rischiose per la sua incolumità. Da diretto esecutore prima, tali tecnologie hanno permesso di spostare l’uomo al controllo e alla supervisione dell’attività stessa tramite programmazione con dispositivi. Un controllo questo che beneficia della grande caratteristica dei radiocomandi industriali.

Dispositivi che grazie alla loro resistenza e durata a sollecitazioni ed usura, ben si adattano a “sfide” impegnative e prolungate nel tempo. Tutto questo grazie ad un’elettronica integrata di basso consumo e una ricarica ad induzione con batteria interna che assicura fino a 40 ore di lavoro senza fastidiosi fermi macchina.

Image

Radiocomando Brick

L’unità trasmittente leggera e maneggevole, ma resistente, programmabile con facilità, vanta un record di durata operativa senza bisogno di ricarica: fino 40 ore di lavoro. È la prima e unica pulsantiera con sistema di ricarica brevettato a induzione, del tutto isolata da polvere e umidità.

Una consolle configurabile per le applicazioni più esigenti, ideale per lavorare con continuità, senza temere i fermi macchina. Fino a 12 pulsanti, data feedback e comando a selettore o potenziometrico.

Campione di robustezza

Pulsantiera standard o personalizzata. Configurabile con i più avanzati sistemi elettronici. Brick è particolarmente resistente agli agenti esterni e adatto agli impieghi prolungati.
Radiocomando Brick

Image

Radiocomando Pail

Pail è la soluzione a manipolatori più affidabile ed efficiente nel campo dei radiocomandi per carriponte e gru.
La consolle, prima sul mercato dotata di carica a induzione, è maneggevole e precisa, isolata da polveri e umidità, configurabile con estrema facilità per rispondere alle esigenze di ogni applicazione.
Con 2, 3, 4 o 5 joystick, selettori e potenziometri, display e data feedback.

Affidabilità in ogni circostanza

Carica a induzione, materiali e accorgimenti selezionati e sviluppati per proteggere e durare: tutto nel segno della massima affidabilità. Pail è il “partner” ideale per ogni applicazione.
Radiocomando Pail

Image

Radiocomando Genesis

Completamente isolata da polvere e umidità, è nata per ampliare al massimo le possibilità di configurazione, secondo le più esigenti applicazioni. Semplice ed efficace in ogni ambiente di lavoro, senza risultare ingombrante può accogliere diverse tipologie di attuatori e joystick, selettori e potenziometri, pulsanti, data feedback e display da 2.6” e 3.2”. Una piattaforma universale che trova applicazione dalla logistica al sollevamento, dai trasporti marittimi e ferroviari, dalle escavazioni, a ogni tipo di mezzo cingolato, nelle piattaforme aeree e nelle applicazioni forestali e minerarie.

24/7 non stop, a prova di durata

Genesis non teme alcuna sfida: la sua riconosciuta resistenza al lavoro sfrutta il collaudato ma innovativo sistema di ricarica a induzione (brevettato). Genesis è la consolle completamente personalizzabile, robusta ed ergonomica.
Radiocomando Genesis

Image

UTC + URC

Il modulo UTC (Unità Trasmissione Comandi) ed il modulo URC (Unità Ricezione Comandi) vengono usati per il trasferimento via radio di comandi ON-OFF, fino a 20 contemporanei e indipendenti. Il sistema permette una comunicazione continua e sicura tra la ricevente e la trasmittente.

Controllo remoto in sicurezza

Il Sistema è composto da:

Unità trasmittente UTC:
Antenna esterna UHF, Flat 870 oppure Antenna Whip a seconda della frequenza operativa

Unità ricevente URC:
Antenna esterna UHF, Flat 870 oppure Antenna Whip a seconda della frequenza operativa
UTC + URC

Image

Radiocomando DCS10

Il modulo DCS10 è un radiocomando industriale di sicurezza in grado di trasferire fino a 10 Comandi on/off o contatti elettrici tra apparecchiature industriali via Radio.
È il radiocomando ideale per quelle applicazioni dove non è possibile o non è conveniente il collegamento tramite cavo elettrico tra le apparecchiature stesse.
DCS10 trova la sua ideale applicazione in tutti quei sistemi e macchinari che necessitano il trasferimento di comandi di tipo ON/OFF a relè da una macchina all’altra e viceversa per il controllo bidirezionale di comandi digitali o di contatti di sicurezza.
Un esempio è il trasferimento dei finecorsa dei movimenti nella configurazione Master/Slave di 2 carroponti che si muovono in simultanea

Un solo canale radio e frequenza bibanda

Il Sistema è composto da:

2 unità identiche ricetrasmittenti di forma modulare (Moduli), dotate di antenna UHF esterna, comunicanti tramite segnale radio codificato digitalmente con codice univoco per garantire la sicurezza dei comandi e dello STOP.

Il radiocomando DCS10 utilizza un solo canale radio ed è disponibile nelle versioni UHF (Bibanda 433 e 870MHz) e 418 MHz (Cina).
Radiocomando DCS10

Sollevamento Edile

Sollevamento Edile

Vai alla pagina

Beton Mixer

Beton Mixer

Vai alla pagina

Sollevamento Industriale

Sollevamento Industriale

Vai alla pagina

Sollevamento Idraulico

Sollevamento Idraulico

Vai alla pagina

Perforazione

Perforazione

Vai alla pagina

Navale/Marittimo

Navale/Marittimo

Vai alla pagina

Agricoltura/Forestale

Agricoltura/Forestale

Vai alla pagina

Meccanica/Automazione

Meccanica/Automazione

Vai alla pagina

Macchine su ruote/cingoli

Macchine su ruote/cingoli

Vai alla pagina

Riciclaggio/Compostaggio

Riciclaggio/Compostaggio

Vai alla pagina

Contattaci
per tutte le info sui prodotti REMdevice